NORDICHE CONTAMINAZIONI : The Republic of FRITZ HANSEN

The Republic of Fritz Hansen è stata fondata in Danimarca nel 1872 dal falegname visionario  Fritz Hansen ed è oggi  una parte   della storia del design sia danese che internazionale.

Grandi sapienze artigianali ed ebanistiche  , design unico , materiali nobili e un innato senso di alta qualità sono le caratteristiche che contraddistinguono questa importante azienda . Ogni dettaglio è attentamente studiato, il processo è completo e il colpo d’occhio finale è unico e immediatamente riconoscibile. Lo stile generale è internazionale e trasuda classe. Ogni mobile è sofisticato a suo modo, ha una forte identità e la capacità di illuminare con discrezione qualsiasi tipo di spazio.

Arne Jacobsen, Poul Kjærholm, Piet Hein, Vico Magistretti, Burkhard Vogtherr, Piero Lissoni, Kasper Salto ,  Morten Voss , Cecilie Manz , Jaime Hayon sono alcuni degli architetti e designer che hanno contribuito alla collezione con mobili di bella forma e funzionali, attraverso l’utilizzo di tecniche innovative e nuovi materiali.

‘La nostra filosofia di design riflette la nostra storia e ispira la creazione di mobili nuovi, semplici, scultorei e originali che è senza tempo’.

La collezione classica e quella contemporanea hanno in comune un’espressività artistica e scultorea che rende meno netta la divisione tra arte e design unendo la forma alla funzione in una maniera assolutamente impercettibile, conferendo ad ogni lavoro un carattere forte ed un’incredibile unicità.

Tutto ciò rendono questi prodotti ideali sia per un progetto di contract che per progetti residenziali di alto livello

 

 

This post is also available in: Inglese

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *